È necessario attivare JavaScript per poter visualizzare correttamente questo sito
News
18 dicembre 2018 Comunicati Stampa

Danno alla rete gas di Cortina: riparazione in corso

Riparazione 5

Belluno, 18 dicembre 2018

Proseguono a pieno ritmo le operazioni di ripristino e della messa in gas della rete a servizio del comune di Cortina, danneggiata gravemente questa mattina verso le 10.00 da una ditta che, in zona Acquabona, sta eseguendo lavori per conto dell’Anas.
Tempestivo l’intervento di Bim Belluno Infrastrutture, la società che gestisce la rete di distribuzione del metano in provincia di Belluno, allertata in urgenza dall’impresa stessa che ha causato il danno e dai Vigili del Fuoco. Sul posto da subito e per tutta la giornata, infatti, ben una ventina di uomini specializzati nella gestione delle emergenze gas, nella messa in sicurezza della condotta e dell’area e nella riparazione del guasto.

Le operazioni sono al momento ancora in corso e con ogni probabilità, dureranno fino a tarda sera e riprenderanno nella mattinata di domani.

“Abbiamo già predisposto, per il tardo pomeriggio, il ripristino dell’erogazione alle prime utenze alimentate dalla rete in media pressione, con priorità a quelle sensibili (ospedali, case di soggiorno ed altri)” spiega la società.
“Più complicate, invece, saranno le operazioni in cascata che interesseranno le utenze in bassa pressione, per le quali è necessario, per motivi di sicurezza, riattivare l’intera rete procedendo utenza per utenza. Preziosissima, in questo frangente, la collaborazione degli installatori dell’area di Cortina, resisi disponibili ad interventi coordinati con la nostra struttura”.

“Un intervento delicatissimo – conclude la società - per dimensione della condotta (200 mm) ed elevata pressione del gas in rete. Stretto il raccordo delle nostre squadre tecnico-operative con Prefettura e Sindaco, aggiornati sulla situazione in tempo reale”.


- Seguiranno ulteriori aggiornamenti -

torna in cima