È necessario attivare JavaScript per poter visualizzare correttamente questo sito

Attivazione contatori - Linee guida CIG 12

Applicazione delle linee guida CIG n. 12 per attivazione o riattivazione dell’impianto del cliente finale

In ottemperanza a quanto disposto dalle Linee Guida CIG n. 12, per tutte le richieste di attivazione o di riattivazione della fornitura di gas pervenute a partire dal giorno 25 Agosto 2015, vi è l’obbligo da parte del distributore di acquisire in alcuni casi, specifica documentazione messa a disposizione dal cliente finale, prima di procedere all’attivazione della fornitura.

In particolare BIM Belluno Infrastrutture S.p.A. - Distribuzione Gas dovrà ritirare:
  • Modulo A/12 – “Attestazione della tenuta dell’impianto di utenza gas” per qualsiasi intervento di attivazione o riattivazione della fornitura che sia successivo a:
    • Un precedente tentativo non andato a buon fine, per esito negativo della prova di tenuta;
    • Sospensione dovuta a situazione di pericolo su disposizione delle Autorità competenti;
    • Riattivazione a seguito di sospensione per dispersione di gas sull’impianto interno rilevata in pronto intervento.
  • Modulo B/12 – “Esito della prova di tenuta eseguita in sede di (ri)attivazione fornitura gas” per qualsiasi intervento di attivazione o riattivazione della fornitura di gruppi di misuratori di classe > G6 o per utenze con pressione di fornitura in Media pressione (> 40 mbar). Il Modulo B/12 si intende in aggiunta al modulo A/12 laddove lo stesso risulti necessario nei casi sopra indicati.
La documentazione dovrà:
  • essere timbrata e firmata in originale dall’installatore;
  • essere accompagnata da copia del certificato di riconoscimento dei requisiti tecnico professionali (DM 37/08 art. 3 comma 6) o, in alternativa, Visura Camerale con data di rilascio non precedente a 12 mesi. (Se data superiore, serve autocertificazione installatore e copia Carta d’identità del titolare dell’impresa).
NB. Tali allegati devono riferirsi all’installatore (titolare) che ha sottoscritto la modulistica.
Per il Modulo B/12 la data riportata dovrà essere la stessa del giorno in cui si effettua l’attivazione;
Per il Modulo A/12 la data riportata dovrà essere non antecedente al precedente tentativo di attivazione con esito negativo per impianto non a tenuta.
L’informativa completa per l’attivazione o riattivazione dell’impianto del Cliente finale è disponibile nel sito internet del Comitato Italiano Gas nella Linea Guida 12.
torna in cima